Cittadini, quanto costa Comunicacity?

Vogliamo informare la cittadinanza di quanto costa alla comunità l’abbonamento che il Comune ha fatto a CommunicaCity?

Operazione meritoria, ma diciamo a tutti i cittadini quanto ci costa! Per la cronaca si tratta di 3.904,00 euro/anno. Ovviamente viene pagata da tutti i cittadini anche se non hanno lo smartphone o semplicemente non hanno scaricato la App sul proprio telefonino.

Il concerto sotto le stelle

In tanti mi hanno chiesto perché, da quando sono Assessore all’Opposizione (ebbene sì, anch’io, come qualche altro ILLUSTRE collega, sono caduto nella vanità di autoincoronarmi con un assessorato inesistente) non sia più andato al “Concerto sotto le Stelle”.

Negli anni precedenti infatti ho sempre fatto parte del pubblico e devo dire di averlo sempre apprezzato. Non discuto la qualità, sia del passato che del presente. Leggi tutto “Il concerto sotto le stelle”

Il raccordo: cara Amministrazione, vogliamo fare qualcosa?

Il raccordo è uno strazio, non un cantiere. E il Comune che fa?

La società proprietaria lo sta allargando (col cucchiaino, le potenti ruspe sono molto spesso ferme…) da parecchi anni con una velocità di esecuzione inversamente proporzionale alle velocità che si tiene sulle strade veloci. Sono ormai stati superati anche i previsti tempi di chiusura del cantiere ed i lavori di ampliamento sono in corso.
E’ di questi giorni la chiusura dello svincolo di Torre d’Isola Leggi tutto “Il raccordo: cara Amministrazione, vogliamo fare qualcosa?”

La festa del parcheggio fai da te

Un comune virtuoso che si dimentica le elementari regole di buona educazione stradale? Ma dai, non ci credo!

Queste foto che vedete documentano la giornata di domenica 25 settembre 2016 e ci dicono che a Torre d’Isola, quando c’è il mercatino, è permesso parcheggiare in modo creativo. Strano che ciò sia tollerato in un comune che si definisce “virtuoso”, quindi Leggi tutto “La festa del parcheggio fai da te”

Perché diciamo NO all’ipotesi di senso unico a Torre d’Isola Centro

Aumento dell’inquinamento atmosferico, più pericolo per i bambini dell’Oratorio e della Scuola, costi di realizzazione altissimi, costi carburante a famiglia raddoppiati. Se Veronesi realizzerà il “Circuito di Formula 1 in centro”, si assumerà rischi e responsabilità davvero pesanti.

Come sappiamo, le nazioni del mondo più attente all’ambiente si sono mobilitate con iniziative e nuove regolamentazioni Leggi tutto “Perché diciamo NO all’ipotesi di senso unico a Torre d’Isola Centro”

Massaua: 74 firme dimenticate

Una mattina di gennaio 2016 Massaua si è svegliata con una novità: una nuova segnaletica verticale. Il Sindaco vuole infatti imporre un senso unico, in uscita, per le vie De Pretis, Lungo Ticino di Sotto, fino all’immissione sulla provinciale mediante Via del Molo.

La cosa strana è che nessuno ne era a conoscenza. Non lo sapevano gli Amministratori di Opposizione (vabbè, che vuoi che sia, il loro giudizio è inutile e poi sono dei sovversivi…); Non lo sapevano i Rappresentanti di Frazione (ideati come preziosi alleati del re, ma poi, una volta dimostratogli (almeno alcuni) di essere teste pensanti, è stato deciso di eliminare gli incontri di frazione…). Non lo sapevano i cittadini Leggi tutto “Massaua: 74 firme dimenticate”