Informazione per tutti: occhio alla buca

La foto che vedete qui sopra riguarda  il tratto di strada da Casottole a Sette Filagni…

Raccomandiamo a tutti i cittadini in transito di fare attenzione a questa buca sul lato della carreggiata nel tratto iniziale del percorso da Casottole a Sette Filagni.
Invitiamo chiunque a segnalarci riparazioni o peggioramenti della situazione in modo da aggiornare questa comunicazione.
La nostra email: atorredisola@gmail.com

In bici nel Parco, da Bereguardo a Torre d’Isola (video 1 di 3)

Questo è il primo di tre video per godere appieno del piacere di fare sport a casa nostra. Buona visione! Leggi tutto “In bici nel Parco, da Bereguardo a Torre d’Isola (video 1 di 3)”

Il buuu ai 10.000 kilometri

Ringraziamo Benito Cavalloni per averci ospitato sul suo blog dando la possibilità al nostro gruppo di cittadini, contrari per molti e circostanziati motivi al progetto senso unico, di spiegare da dove nascono gli ormai famosi 10.000 km.

Leggi tutto “Il buuu ai 10.000 kilometri”

M’illumino di meno

Come mai un Comune Virtuoso come Torre d’Isola non ci ha ricordato di aderire a questa bella iniziativa?

Rinnoviamo l’invito a spegnere le piazze, le illuminazioni private e pubbliche oggi 24 febbraio 2017.

Leggi tutto “M’illumino di meno”

CARO SINDACO TI SCRIVO

Caro Sindaco,
quanta tristezza per la serata dell’Assemblea Pubblica.

Sarebbe potuto veramente essere un momento di confronto ed invece è stata una serata da stadio, con un architetto che parafrasava senza dare dati concreti, addirittura facendo passare per non realizzabili certe scelte da lui indicate; una serata dove la democrazia è stata abbandonata.

Hai bocciato il  progetto alternativo senza dare modo di spiegarlo a chi non lo conosceva, sarebbero bastati pochi minuti ed invece lo hai liquidato con dati ed informazioni non veritieri.

Ieri sera abbiamo perso tutti, sono convinto che maggioranza e minoranza abbiano un seguito ben radicato, ma penso anche che chi sia venuto per senso di appartenenza al paese, noncurante dell’una o dell’altra fazione, sia uscito disgustato e con il mal di testa.

Vorrei tenderti una mano e fare un passo indietro; il progetto alternativo non è della minoranza ed una sua attuazione non sarebbe una vittoria di Benito Cavalloni; il progetto alternativo è di un gruppo di cittadini a cui ho dato spazio, appassionandomi e partecipando da cittadino e non da politico alla sua realizzazione.

Ci sono persone che ci hanno messo l’anima ed è giusto che se ne prendano i meriti; voglio che il progetto non passi come il ”progetto della minoranza” ma un progetto realizzato per il bene comune e che possa essere analizzato e discusso senza essere bocciato a priori perchè di una fazione.

Ad inizio mandato eravamo due gruppi nuovi, capitanati da giovani che avrebbero potuto anche collaborare; a mio avviso tu questo non l’hai voluto ed il resto è sotto gli occhi di tutti.

Pensaci bene però prima di attuare una scelta così distruttiva per il paese, solo per non voler fare un passo indietro… Benito e Roberto passeranno negli anni, ma il paese, che tutti amiamo, rimarrà.

Questa scelta non è politica ma collettiva, facciamoci da parte e lasciamo decidere ai cittadini.

Benito Cavalloni

Progetto dei cittadini per la viabilità sicura: si può fare

Condividiamo e pubblichiamo il post Facebook del concittadino Stefano Spairani:

“Dopo l’assemblea di ieri sera, voglio ringraziare il Sindaco per aver indirettamente ammesso la fattibilità tecnica del progetto di viabilità sicura ideato dal sottoscritto e da tanti altri cittadini. Leggi tutto “Progetto dei cittadini per la viabilità sicura: si può fare”