Una storiella… scolastica per i nostri bimbi

Pubblichiamo con piacere la seconda “storiella in versi”.
Il titolo è “La storia di una gomma e di una matita” scritta e recitata dall’amico dott. Sebastiano Rizzo.
E’ una storiella molto carina e la vogliamo dedicare ai nostri bimbi che frequentano la scuola.
E’ una bella poesia dal sapore leggero e sbarazzino; siamo certi che ai bambini (e non solo) piacerà.
Buon ascolto e.. grazie Sebastiano.

Per chi volesse contattare l’autore srizzo@teletu.it

Mostra mercato di acquarelli – Anffas Pavia

L’Anffas Pavia onlus, l’Associazione di Famiglie di Persone con Disabilità, organizza nelle giornate 22,23 e 24 settembre

Mostra Mercato di Acquarelli

Le opere sono state eseguite ed offerte dagli allievi del corso di acquarello dell’Unitre di Pavia.
La mostra ha finalità benefiche a sostegno della
Casa Adelia – Casa Mia” di Anffas.

La sede della mostra è in Santa Maria Gualtieri
Piazza della Vittoria 4 – Pavia
Orari:
Venerdì 22       10,00 – 12,00     15,00 – 18,00
Sabato 23 e domenica 24     10,00 – 18,00

Siamo tutti invitati a visitarla e partecipare all’iniziativa.

Da non perdere! Sabato 9 settembre, alle 18,30 presso la Basilica di San Lanfranco #atorredisolaideeperte

Il TRIO MUSICALIA , formato da giovani musicisti pavesi, si esibirà nel concerto “ Lievi melodie dal 600 al 900” con musiche di Vivaldi. Handel, Bach, Mozart, Rossini, Saint Saeus, Bozza.

Interpreti:
Nicol Borgonovi Taralli       soprano
Francesca Bisson                 pianoforte
Gabriele Roscio                    sassofono

L’entrata è libera.
Eventuali offerte saranno destinate al restauro del complesso abbaziale di San Lanfranco.

Allarme a Mortara, incendio in una ditta di rifiuti speciali. «Rischio diossina»

Vasto incendio questa mattina nella zona industriale di Mortara, vicino a Pavia. Le fiamme sono scoppiate all’interno della ditta «Eredi Bertè», in via Fermi, che si occupa di recupero di rifiuti speciali. Una colonna di fumo nero è visibile a molti chilometri di distanza e staziona sulla città.

 

Il sindaco di Mortara ha consigliato alla popolazione di tenere le finestre chiuse a scopo precauzionale, soprattutto per i residenti nella zona più vicina. Sul posto sono al lavoro sette squadre di vigili del fuoco giunte da Vigevano, Pavia, dai distaccamenti volontari di Mortara, Mede, Garlasco e Robbio e anche da Milano. Le operazioni di spegnimento dureranno certamente molte ore.

Ci associamo al sindaco di Mortara nel consigliare tutti i nostri concittadini di tenere le finestre chiuse a scopo precauzionale onde evitare possibili rischi per la salute in attesa di conoscere i risultati delle analisi eseguite dall’Arpa.
Saranno dettate disposizioni agli agricoltori.
Il prefetto di Pavia, Attilio Visconti, è arrivato sul posto per coordinare le operazioni dei vigili del fuoco e delle altre autorità intervenute. «Le notizie che sto raccogliendo – ha detto – non sono troppo confortanti. Lì sta bruciando di tutto, comprese gomma e plastica, e c’è il rischio che si sviluppi diossina».
Al momento la colonna nera, spinta dal vento, si sta dirigendo verso nord-est, cioé in direzione di Novara e Vigevano.