Sparite alcune centinaia di metri di staccionata

Staccionata di qualità pessima non c’è dubbio, ma i cittadini l’hanno pagata per buona, scelta dal Consigliere all’Ambiente in persona. Costo: circa 20.000 euro, ma alcune centinaia di metri mancano alla conta.
INTERROGAZIONE DELLA MINORANZA AL SINDACO.

CIRCA 600 METRI DI STACCIONATA DISSOLTI NELLA NEBBIA.
Di seguito l’interrogazione al Sindaco:

A : sig. Sindaco del Comune di Torre d’Isola comune@pec.comune.torredisola.pv.it

Oggetto: Interrogazione al sig. Sindaco del Comune di Torre d’Isola in merito alla posa della Staccionata in Legno Castagno.

Egregio sig. Sindaco,
1 – premesso che con la Determinazione N° 157 del 28.12.2016 il Comune ha acquistato metri 1.000 di staccionata in legno pretrattato e che con successiva Determinazione N° 161 del 29.12.2016 il Comune ha acquistato altri 392 metri della stessa, per un totale di 1.392 metri lineari,
2 – premesso che con la Determinazione N° 105 del 28.08.2017 è stata affidata la posa di metri 800 dei 1.392 di staccionata acquistata con le determinazioni sopra citate e che una stima fatta da alcuni Cittadini conferma che le parti posate sommano a circa metri 800,

Chiediamo:
1 – di giustificare perché il giorno 11 gennaio 2018 il Comune ha comunicato ai Cittadini, tramite la pagina ufficiale Facebook , che sono stati posati metri 1.200 di staccionata, 400 in più rispetto alle risultanze,
2 – di informare i Cittadini quando e dove saranno posati i rimanenti metri 600 circa acquistati un anno fa e mai posati.

Ringraziando per un sollecito riscontro, porgiamo distinti saluti.
Il Capogruppo dei Consiglieri di Minoranza
Benito Cavalloni