Esposizione d’arte permanente a Torre d’Isola

Opere d’arte in piazza e alle fermate dei bus. Il senso del bello e l’innovazione, le novità di fine estate.

L’opera fotografata in copertina è esposta di fronte al Municipio: “Vasi in plastichetta per fiori, vuoti e colorati, esposti capovolti in fioriera da 707,50 €”.
N° 4 esemplari esposti. Notare i rifiuti sparsi sul fondo composti   magistralmente dall’artista come se fossero davvero stati buttati in una pattumiera. Notare il dettaglio di “mela marcia”, a destra, riprodotta così fedelmente da sembrare davvero marcia. Questa composizione si ammira sotto il vaso con fiorellini, basta sollevarlo.

Riposizionando il vaso in plastica, con fiorellini, da pochi euro sopra l’opera appena descritta, ecco il risultato finale: “fioriera da 707,50 euro con vaso di fiori poggiato su 4 vasetti capovolti”. L’effetto è straordinario. Non fa proprio “piazza fiorita”, ma se avete del tempo e cercate con attenzione trovate ben 4 composizioni nella piazza, costo totale: 2.830 € di fioriere e pochi euro di fiorellini e di vasi in plastica. L’accostamento tra la grigia costosissima ghisa e la poverissima plastichetta rossa è coraggioso, ma di effetto.

Quest’altro capolavoro si può ammirare alla fermata dell’autobus “Torre Chiesa”. E’ un brevetto esclusivo: “cestino che non è mai pieno”. Progetto commissionato dalla nostra Amministrazione, ci farà risparmiare tanto sulla raccolta dei rifiuti. Costo zero per lo svuotamento!

Quest’ultima è un’installazione esposta nel cortile del Municipio, si chiama: “l’inverno a fine agosto”. L’artista ha svelato il segreto dell’opera alla nostra Amministrazione, che l’ha poi realizzata con tanto costante impegno per tutta l’estate: nessuno ha mai innaffiato, ma proprio nemmeno una volta, queste piantine. Uno sforzo lodevole, un risultato artistico sorprendente. Nulla è affidato al caso.

Visitate l’esposizione, queste sono solo alcune delle opere esposte.