L’ACQUA, opacità, false promesse e disinteresse.

Per un’Amministrazione che si era presentata attenta all’ambiente e trasparente verso i Cittadini la nebbia è arrivata, preannunciata e molto fitta.
Stiamo viaggiando al buio sulla qualità dell’acqua da oltre un anno.
Ci avessero almeno risparmiato le bufale.

Le ultime analisi rese note sulla nostra Acqua, parziali, relative alla sola presenza dei 3 metalli più diffusi, risalgono a dicembre 2016.
Quelle complete a settembre 2016.

Tutte le analisi pubblicate sono state prodotte dal fornitore, mai da enti indipendenti.
Sul sito del Comune non sono mai state pubblicate le analisi relative alla Casa dell’Acqua. Quel sito che abbiamo pagato più di 12.000€ (3 anni).

QUESTI SONO “DATI DI FATTO” PESANTI, CHE CI DANNO UNA FOTOGRAFIA DI UN’AMMINISTRAZIONE NEL PALLONE, CHE NON E’ ATTENTA, O FORSE NON DISPOSTA, AD INFORMARE I CITTADINI SU FATTORI IMPORTANTI PER LA LORO SALUTE.


Così prometteva Sirianni ai Cittadini, era aprile del 2017.
Sapete poi cosa ha fatto? NULLA! NULLA! NULLA!
Ma perché i Cttadini devono anche essere presi per i fondelli?

I Comuni vicino a noi pubblicano regolarmente e trasparentemente le analisi dell’acqua, fatte da enti esterni e mandano formali lettere di protesta ad ASM. Il che dimostra che la qualità, se la si misura, proprio così buona ….
A noi invece va bene tutto anzi, ringraziamo i fornitori.

Ecco cosa ha scritto Sirianni, ad ASM, quando un cittadino si è lamentato dell’aria eccessiva nella nostra acqua:
Invece di intervenire nei confronti di ASM ha ritenuto di dover fare i complimenti proprio ad ASM!  Chi ha sempre torto è il Cittadino.

Il nostro Comune “VIRTUOSO” viaggia al buio da oltre un anno e si fida delle analisi ASM, appunto del fornitore!
MOLTI CITTADINI NON SONO PIU’ DISPOSTI A DELEGARE LA LORO SALUTE A CHI SPARA BUFALE CON TALE PROPENSIONE E A CHI NON SA DISTINGUERE TRA FORNITORI E CITTADINI.