L’incapacità dell’Amministrazione non va in vacanza, colpisce il Villaggio dei Pioppi

Ancora un’altra prova di incapacità a fare qualsiasi cosa, anche quella più semplice. Cari Amministratori, abbiamo capito che non siete capaci, non c’è bisogno di continue dimostrazioni, ci avete convinto. Non c’era bisogno, ad ulteriore testimonianza, di mettere a disagio i Cittadini del Villaggio dei Pioppi e di spendere male i soldi pubblici.

Quello che si vede nell’immagine sopra, mattina del 9 agosto, è una ruspa che non riesce a lavorare perché c’è un’auto correttamente parcheggiata. Il proprietario dell’auto ha ragione, chi ha torto, come sempre ultimamente, è chi “dirige” i nostri lavori pubblici. Chi ci rimette sono i cittadini, tutti noi che paghiamo le tasse e in particolare quelli che abitano sul posto che si devono sopportare anche i disagi.
Andiamo con ordine. Il Sindaco, con ordinanza del 1 agosto, ha ORDINATO il DIVIETO DI SOSTA CON RIMOZIONE FORZATA, dal 3 al 8 agosto”in località Campagna in Villaggio dei Pioppi” “VISTO I LAVORI DI ASFALTATURA”.
Ecco i cartelli sul posto, fotografati la mattina del 9 agosto:

Foto del 9 agosto. Cartelli con divieto di sosta fino al 8 agosto. Auto correttamente parcheggiate. Ma i lavori non sono terminati.
Cartello apposto sul segnale di divieto di sosta.

Chiarissimo, i lavori erano terminati il giorno prima. Strano, perché il parcheggio non è ancora asfaltato. Anzi i lavori non sono proprio nemmeno iniziati!
Infatti ecco che arriva l’impresa che inizia i lavori il giorno in cui sono già finiti, con le auto parcheggiate perché il divieto di parcheggio è terminato il giorno prima. Vedasi immagine in copertina con ruspa che non può lavorare causa auto.
DOMANDA: ORA QUESTI LAVORI SONO TERMINATI?
RISPOSTA: NON SI SA!

Il parcheggio, la sera del 9 agosto, si presenta con le auto parcheggiate, infatti non c’è un segnale di divieto valido. Ma il parcheggio non è asfaltato.

Quando, e se, l’impresa tornerà ad asfaltare (il motivo per il quale è stato sottratto il parcheggio agli abitanti dal 3 agosto scorso) non si sa.
Come sempre, quando l’Amministrazione è in difficoltà non comunica più, dimentica che ha comperato Municipium con i nostri soldi, improvvisamente non sa nemmeno scrivere un cartello da appendere sul posto.
Per la cronaca, questo parcheggio, da metà dicembre dello scorso anno, si trova in questa situazione, vedete foto sotto.

Come si presenta il parcheggio da metà dicembre dello scorso anno.

AMMINISTRATORI, I CITTADINI MERITANO MOLTO DI PIU’!
I soldi che state spendendo sono i nostri, spendeteli “PER” i Cittadini, non “CONTRO” i Cittadini.

Breve video girato la mattina del 9 agosto, a lavori ufficialmente terminati: Click su Filmato.