Il nuovo romanzo di Laura Clerici, sabato prossimo alla Chiesetta di Santa Sofia

Laura Clerici è tornata con una nuova storia. Il suo ultimo romanzo, “La memoria del fuoco”, verrà presentato per la prima volta ai lettori il prossimo sabato 26 maggio, nella romantica cornice della chiesetta di Santa Sofia, alle ore 17.30.


L’evento è organizzato dalla Proloco di Torre d’Isola e vedrà l’autrice dialogare sul suo ultimo lavoro insieme ad Andrea Borghi, professore e giornalista, a noi già noto per aver introdotto Laura nell’incontro col pubblico in occasione dei suoi precedenti romanzi.

I romanzi di questa autrice, residente a Torre d’Isola da parecchi anni, sono elaborati puzzle fatti di mistero e poesia. “La memoria del fuoco” segue lo stesso filo noir dei lavori precedenti e questa volta ci porta in una assolata Barcellona, ricca di colori e profumi.
Sparizioni, segreti, personaggi in carne ed ossa ed altri meno tangibili ma comunque indispensabili nell’evoluzione della storia… le tessere da ricomporre per la protagonista  e per i lettori stessi sono incastonati in un racconto che saprà tenerci col fiato sospeso dall’inizio alla fine.
Un assaggio?

… Puntuali arrivano i brividi, in netto contrasto con la temperatura bollente e insieme all’odore della menta fanno a pugni per stordirmi. L’atmosfera è insopportabile, ma non riesco a restare lontana da questo luogo… Mi attrae come una calamita, mi devasta dentro e fuori, consumandomi interamente.
Come te, come noi. Non potrebbe essere diverso.
Mi volto all’improvviso quando mi sento sfiorare i capelli sul collo, un tocco leggero e gelido. Un tocco che sa quasi di morte. Strozzo un urlo in gola vedendo un’ombra che fugge lontano, dietro ad una grande tenda rossa…

Appuntamento dunque al prossimo sabato.
L’ingresso è libero, così come le emozioni che le pagine di questo romanzo sapranno scatenare.

Stefano Spairani