Tanti bla bla bla, pochi fatti e un fantasma!

Nella fotografia sopra, il Sindaco vede un bidone per la raccolta dell’olio da cucina usato, molti cittadini non vedono nulla.
Un fantasma a Massaua?
Fenomeno analogo nel cortile del Municipio: il Sindaco vede un bidone vuoto, molti cittadini lo vedono pieno…..

L’Amministrazione precedente aveva messo a disposizione dei Cittadini il servizio di raccolta dell’olio da cucina usato. Una iniziativa senza dubbio pregevole. Degna di un Comune “Virtuoso” nel senso concreto del termine.
Erano anche state distribuite apposite tanichette a scopo conferimento, a tutti i Cittadini.
I Cittadini avevano preso l’abitudine di portare gli scarti dei loro oli da cucina nel contenitore, posizionato nel cortile del Municipio.
Purtroppo i nostri Amministratori attuali non sono nemmeno in grado di far svuotare il contenitore! O forse non hanno cura dell’ambiente?


Bidone olio nel cortile del Municipio. Pieno da tempo, bottiglie abbandonate a terra. 3 gennaio 2018.

I Cittadini hanno segnalato da tempo il problema, gli Amministratori non possono non avere visto, eppure non hanno fatto proprio nulla!
Trasferiamoci da Torre a Massaua.
Pieno il contenitore di Torre, ovviamente i cittadini diligenti vanno a Massaua, altro punto di raccolta aggiunto dalla nuova Amministrazione

A Massaua c’è un contenitore per l’olio da gennaio 2017, parola di Sindaco!
Peccato che questo contenitore si diverta a fare il fantasma e che tanti cittadini non lo trovino.
Chiediamo al Sindaco di essere sul posto per mostrarlo ai cittadini sprovveduti.

SINDACO, E’ DIMOSTRATO CHE SE METTI A DISPOSIZIONE UN SERVIZIO AI CITTADINI, QUESTI LO USANO.
SE IL SERVIZIO LO TOGLI, L’AMBIENTE SI INQUINA.
DOVE SI CONFERISCE L’OLIO DA CUCINA USATO?
COSA STA FACENDO IL CONSIGLIERE CON DELEGA ALL’AMBIENTE, OLTRE A STARSENE IN LETARGO E A NON RINUNCIARE ALLE DELEGHE CHE NON E’ CAPACE DI USARE?