Un’ estate sulle tracce dell’assassino…

Un viaggio dalla Svezia di Camilla Lackberg fino alla Napoli di Maurizio De Giovanni e alla Barcellona di Alicia Giménez-Bartlett: dalle isole del nord ai vicoli mediterranei, dalle saporite tapas alla pizza verace, da lussuosi hotel di charme alle piccole case colorate dei pescatori…

CON CAMILLA A FJALLBACKA, IN SVEZIA

La strega, ultimo romanzo della regina del noir Camilla Lackberg, inizia col ritrovamento del corpicino di una bambina in un bosco vicino a Fjallbacka. Questo villaggio di pescatori, sulla costa occidentale della Svezia, fa usualmente da sfondo a tutti i romanzi dell’autrice; per questo, l’ufficio del turismo locale organizza il Murder Mistery Tour, che parte dal quartiere dove vivono i due protagonisti (la scrittrice Erica Falk e il marito Patrick Hedstrom), fino alla imponente gola di Kungsklyftan, teatro di molti omicidi, e alla scalinata di legno che porta in cima alla Vetteberget, la collina citata in tante narrazioni.

CON MAURIZIO A PASSEGGIO PER NAPOLI

Sara Morozzi è un’agente in pensione che nel romanzo Sara al tramonto, di Maurizio De Giovanni, non vuole smettere di fare giustizia lì dove la legge non arriva. Il filo conduttore della storia è la città di Napoli: si parte dal Gambrinus, famoso caffè di Piazza Plebiscito, fino a via Egiziaca col commissariato di Pizzofalcone (teatro delle avventure anche degli omonimi “bastardi”) e ai Quartieri Spagnoli, per terminare alla trattoria Da Ettore, dove gustare il piatto preferito dell’ispettore Lojacono: le polpette al sugo.

CON ALICIA NELLA SPLENDENTE BARCELLONA

In Mio caro serial killer, l’ultimo noir della catalana Alicia Giménez-Bartlett, l’ispettrice Petra Delicado e il suo vice Fermìn devono fare i conti con un assassino crudele che uccide le donne sole. Lo scenario dei delitti è sempre Barcellona, qui divenuta più moderna, bizzarra, cosmopolita: sarà bello passeggiare come Petra nell’ex quartiere industriale di Poblenou o sul lungomare di Barceloneta, ricco di spiagge e vita notturna, fino al Barrio Gotico, il cuore antico della città. Barcellona pulsa di vita e di sapori in ogni angolo e ci regala qualcosa in più! Tutta la magia dei suoi meravigliosi intrighi si incontra nella libreria/biblioteca SomNegra: dopo avere raccolto l’eredità della vecchia Negra y Crimilan, chiusa nel 2015, è stata rimodernata ma continua ad offrire solo il meglio di noir, gialli e thriller. Rigorosamente “da asporto”.

Buone vacanze dunque,  nelle avventurose terre del crimine… e non dimenticate di mettere in valigia un succulento, intrigante romanzo thriller!!

Laura Clerici